I racconti dai concerti di Jovanotti

le emozioni del pubblico di Lorenzo Cherubini

Lorenzo negli Stadi 2013 – Marika da Firenze

23 giugno 2013 – Al mattino si parte da Sanremo alla volta di Firenze, dove la sera stessa avrei assistito al PRIMO concerto della mia vita, e che concerto! LORENZO NEGLI STADI!! Non stavo nella pelle, arriviamo al Franchi alle 15, un sole caldissimo, tantissime persone, migliaia di sorrisi, migliaia di sguardi felici e impazienti! Lo spazio vitale che si faceva sempre più stretto e i battiti di cuore sempre più vicini, sempre più veloci… fino a quando l’ho visto sul palco, credo di aver smesso di respirare, per un attimo che mi è sembrato infinito ho visto tutto a rallentatore, sapete? Come nei film! Il cuore in gola… e il suono dei bassi amplificato da quello dei corpi di tutte le persone presenti, che saltavano a ritmo della sua musica! Pensavo di esplodere… e SONO ESPLOSA, adrenalina pura, ho saltato, cantato, ballato per tutta la durata del concerto! …fino al momento in cui Jova ha cantato Terra degli uomini… quel video, il suo finale commovente, mi giro verso Lorenzo e vedo lui, lo stadio al buio, illuminato ‘solo’ dalle innumerevoli lucine di cellulari/accendini accesi da tutti noi e nel cielo una Luna enorme, luminosissima, SPECIALE. Era lì per noi, per te Jova! TROPPE EMOZIONI IN QUESTA NOTTE FANTASTICA, INFINITAMENTE GRAZIE!

ClaudiaLorenzo negli Stadi 2013 – Marika da Firenze
[easy-share buttons="facebook,twitter,google" counters=1 counter_pos="right" native="no" hide_total="yes"]